Piovono kiwi a pecorelle

Articoli con tag “riusare

Eco Spunto 2 – Via con quegli imballaggi!

#EcoSpunto2

Scegli prodotti con meno o senza confezione, ed evita imballaggi di plastica.

Hai mai pensato a cosa finisce nel tuo cestino? Perlopiù sono confezioni, e la maggiorparte di cibo. Hai mai pensato a dove finiscono i tuoi rifiuti? Vengono o bruciati (inquinando l’aria), o finiscono in una discarica (inquinando il terreno e i fiumi). Le confezioni devono anche venir create, e il processo è molto probabilmente inquinante anche questo. Per ridurre la quantità di rifiuti puoi scegliere i prodotti che compri. Alcuni suggerimenti:

  • Compra in grande. Più è grande l’imballaggio, meno ce n’è per la quantità di prodotto all’interno. Ma fai attenzione a non dover poi buttare cibo per questo.
  • Evita plastica. Cerca di trovare la stessa cosa con un imballaggio di cartone o vetro, è molto meno inquinante che plastica e lo puoi riciclare.
  • Evita confezioni individuali. Lo so, stai pensando a quel buonissimo snack che è il tuo preferito e lo trovi solo in confezioni indivividuali, vero? Prova a comprarlo ogni seconda volta che vorresti, hai già dimezzato la quantità di rifiuti! O forse persino ogni terza volta?
  • Compra ricariche. Sapone liquido o inchiostro, il volume di confezione diminuisce notevolmente.
  • Riempi ed evita imballaggio. Ci sono cose che puoi andare e riempire nella tua confezione personale. Anche quel caffe take away nella tua tazza che porti ogni volta. Ci sono negozi dove puoi riempire ogni cosa.
  • Usa la tua borsa per frutta e verdura. Frutta e verdura possono essere messe nella tua borsa alla fine della spesa) o in certi casi durante la spesa. Evita quegli inutili sacchetti per la verdura.
Annunci

Eco Spunto 1 – Sacchetti di plastica

È il primo giorno dell’anno, e cosa c’è di meglio che far partire una nuova serie di post?! Esatto, mooolte cose. :) Ma lo faccio comunque.

Qualcuno avrà notato in questo blog quella pagina in costruzione da anni, su consigli ecologici. Be’, ho deciso di rinunciarci, e cominciare qualcosa di nuovo. Nessuno vuole una spatafiata di cose, lista interminabile di consigli che diventano un noioso romanzo. Ma forse un piccolo input ogni tot, be’ l’impatto è maggiore. E parliamoci chiaro, comprare i prodotti biologici, naturali, molta gente non se lo può permettere. Perciò ecco, un piccolo consiglio al giorno che è semplice, accessibile e spesso aiuta anche a risparmiare denaro, non solo a salvare il nostro pianeta, questa è l’idea.

E giusto perché ci siamo, ogni vostra azione conta, per piccola e insignificante che sembri. È proprio quello che cambia il tutto. :) Se anche una sola persona che legge questi post cambia una qualche abitudine, sarebbe già grandioso.

Promesso, i prossimi post saranno solo gli spunti, niente intro ;)

 

#EcoSpunto1

Riusa i sacchetti di plastica, se puoi usa sacchetti e borsa di stoffa e altro materiale sostenibile.

Tema attuale in molte parti del mondo. Tutti quei sacchetti di plastica usa e getta, un sacco di petrolio, un sacco di plastica che tra 400 anni saranno ancora lì da qualche parte o che emettono sostanze nocive quando bruciati. Portali con te quando torni al supermercato, mercato o fare shopping. Averne sempre uno o due vuoti in borsa o macchina non cambia molto per te. Ovvio, se hai borse e sacchetti di altro materiale, molto meglio, spesso li si trovano a uno o due dollari/franchi/euro, o pure gratuitamente in giro ad eventi. Usateli per far la spesa. E dite di no quando cercano di rifilarvi l’ennesimo sacchetto che non vi serve. Semplice. L’impatto è enorme!