Piovono kiwi a pecorelle

Appunti di viaggio kiwiani 3

Incredibile. In 25 anni non sono mai riuscita ad abbronzarmi, figuriamoci le gambe sempre pallide che più non si può. Ora in poco più di una settimana non solo mi sono disimpallidita (no preoccupare voi, parole così le usavo già quando usavo essere a mia casa) e sembra che potrei pure abbronzarmi per la prima volta nella mia vita, ma le mie gambe stanno cambiando colore. Ora questo fatto davvero interessante per voi.. è per dimostrare che non ho allucinazioni. O forse il contrario. Aspetta… Già. Sarà un effetto collaterale del fatto che dopo una settimana ho rotto i miei occhiali da sole comprati quest’estate (europea, per chi dovesse macinare troppi criceti in testa), il mio computer ha deciso di scioperare per un giorno, ho continuamente piccoli lividi in giro che non so da dove arrivino (che io stia veramente diventando verde?), comincio a pensare in inglese quando sono in giro, e soprattutto ho nominato le cartelle delle foto che ho cominciato a fare solo questo weekend.. in inglese! Altri effetti collaterali gravi attesi! Oltre a stanchezza per la troppa concentrazione tutti i giorni tutto il giorno. Oggi mi hanno detto che è per tutti così all’inizio. Parlare inglese, ascoltare inglese, capire inglese, rispondere ai mille “perché?” di una piccola kiwi… in inglese. Già già :) Absolutely yes. I’m fine. Ma almeno qui è tutto good, nice, lovely, beautiful, amazing, …! Think positive insomma! E un po’ di kawaii dal non vicino Giappone.

Giorno 17. Oggi la mia piccola ospite comincia la scuola elementare. Grande giorno. Sono anche già un pochino orgogliosa e curiosa sse sarà ancora così contenta come stamattina. In Nuova Zelanda cominciano la scuola a 5 anni. E a quanto pare appena compiono gli anni possono entrare a scuola, qualunque giorno dell’anno sia. Settimana scorsa già si vedevano giovani sui bus con la divisa. Oggi sono ufficialmente finite le vacanze estive per tutti quanti. Ma l’estate continua. Piove in questi giorni: un po’ più fresco, parecchio più umido. E crema solare lo stesso…dicono che ci si brucia anche quando piove!

Un’altra settimana corta, potrei abituarmi! Stavolta il festivo (6 febbraio) è nazionale. Il prossimo weekend avrò tre tranquilli giorni di campeggio con i miei ospiti. Destinazione Taumarunui. Piccolo luogo disperso tra foreste e fiumi. Non vedo l’ora! Avrò bisogno di riposo dopo questo fine settimana appena passato. Sabato pomeriggio acquario, sabato notte dopo essermi ritrovata nel centro di Auckland con un’armata di brasiliani (e un indiano e un arabo) sono tornata a casa che erano quasi le 4, e alle 7 non si sa come già sveglia. Alle 8 in piedi (non so bene perché) e a mezzogiorno fuori e via verso l’Auckland Memorial Museum (il museo nazionale di Auckland), di cui in tre ore abbiamo visto solo la metà… In compenso primo approccio con la cultura Maori tra balli, canti, curiosità.. e ovviamente l’Haka! (No, non l’ho ballato anch’io. E no, non ho fatto nessuna foto, né video.)

Ah, ho cominciato a caricare alcune foto di Auckland!

Qui: http://ekarezzonico.wix.com/saoirsesworld#!auckland—beach–park/ckme

Be’ che altro… See you!

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...