Piovono kiwi a pecorelle

Resisti..

Resisti

Di questi tempi dovrei dirmelo più spesso. Mi strappava un sorriso tempo fa, quando ero davvero in crisi. Non mi ha fermata dal crollare comunque, ma il mio umore era lo stesso risollevato, la fiducia non è sparita completamente.

Ora la tensione mi sta accompagnando nuovamente, e lo farà con i suoi alti e bassi fino alla fine di questo percorso. È normale così. Ora quasi ogni mattina lo vedo, quelle linee che scorrono sui mattoni di muri e case. Quattro volte una dietro l’altra. Quasi ogni mattina leggo quelle linee mentre mi reco a lavoro. E quelle linee mi dicono che ce la posso fare, perché anche lì fuori qualcuno crede in me.

Non dimenticarlo, resisti.. e sorridi!

Annunci

Una Risposta

  1. Ho appeso in camera un foglio sul quale la mia nipotina (quando aveva 12 anni ed ero in preda al massimo della mia dermatite) mi ha scritto: -Ce la puoi fare, non t’arrendere –
    Ora che sono un po’ nella tua stessa condizione, lo leggo spesso.
    Te lo passo volentieri.
    Abbraccio.

    maggio 1, 2013 alle 11:44 pm

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...