Piovono kiwi a pecorelle

Energia atomica – 2

È stato proprio un bel risveglio la domenica mattina.. dopo aver festeggiato la sera prima la notizia dal Giappone: un terremoto oltre a far strage di per sé ha messo in pericolo una centrale nucleare, di conseguenza anche tutti coloro che sono nei suoi pressi. Le notizie sono contradditorie: il pericolo è tenuto sotto controllo, però l’uranio è scoperto, non si sta aggravando (anche se nel frattempo lo ha fatto) ma non è una bella situazione..

La mia reazione è stata di dire all’amica con cui stavo ascoltando il mio pensiero: ciò che mi fa rabbia è che i pro-nuclearisti useranno questo semi incidente per provare che il nucleare non è poi così pericoloso, anche quando succede qualcosa è tutto sotto controllo e non è così grave.

Solo poche ore dopo mi sono trovata a leggere commenti vari proprio al riguardo. Avrei preferito non essere così preveggente una volta tanto..

Perché sia veramente pericoloso bisogna aspettare che ci sia un’altra tragedia alla Chernobyl?

Già 32 anni fa i MUSE (Musicians United for Safe Energy – musicisti uniti per energia sicura) hanno creato un movimento contro il nucleare segnato dai concerti al Madison Square Garden conosciuti sotto il nome di NO NUKES. Già loro parlavano di energia solare, con supporto di scienziati e proposte scientifiche.. ma la lotta continua ancora oggi!

Che qualcuno si svegli?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...