Piovono kiwi a pecorelle

HELLAS!

Allora allora allora.. da dove comincio? :D I 9 giorni in Grecia (nel Peloponneso e Attica) sono stati fantastici! E mi sono innamorata della lingua (già quando ero giù ho detto che torno finiti gli studi a fare un anno in grecia, chissà..).

Arrivati all’aeroporto di Atene "El. Venizélos" nel pomeriggio di domenica scorsa. Dormito 3 notti ad Atene dove abbiamo visitato oltre ai soliti Agorà antica (con il tempio di Efesto), agorà romana (con la torre dell’orologio), acropoli, anche diversi quartieri fuori dall’area turistica (il nostro albergo era leggermente fuori) e siamo passati all’Hard Rock Café.



Vista da sotto l’acropoli: il teatro di Dioniso, il nuovo museo dell’acropoli (che apre a giugno) e una piccola parte della città di Atene.

Da lì siamo partiti per Corinto, e passato il canale di Corinto abbiamo dormito due notti a Kalamaki Beach. All’arrivo siamo andati poi all’antica Corinto, per fare un giretto di mezz’ora perché chiudevano alle 15! (fuori stagione chiudono tutto alle 15..). Il secondo giorno siamo andati nella penisola passando da Micene, Nafplio (solo passati attraverso la cittadina) ed Epidauro (con il teatro e il resto del sito).


Vista dalla fortezza di Micene e il teatro di Epidauro.

Da lì siamo scesi verso Sparti (Sparta) e siamo andati a visitare l’antica cittadina di Mistràs. Stupende rovine sul fianco di una "montagna" a soli 6 chilometri da Sparti (cittadina quasi più caotica di Atene). Quando alle 15 siamo stati buttati fuori ci siamo avviati (dopo un bel gelato per pranzo) verso Olimpia, dove abbiamo dormito due notti. Un giorno abbiamo visitato il sito archeologico, il museo archeologico e il museo della storia delle olimpiadi. Il giorno dopo siamo ripartiti alla volta di Atene.


Mistràs con uno dei tipici alberi di Giuda presenti in tutto il Peloponneso.

Ci siamo fermati a Elefsis, a guardare da fuori le rovine perché siamo arrivati alle 15.15.. Poi a Vraurona, a vedere (sempre da fuori) le rovine del tempio di Artemide Vrauvronia. Infine siamo ripartiti alla ricerca di un albergo e siamo finiti a Sounio (la punta più a sud dell’Attica), dove abbiamo visto il tempio di Posidone e la vista MAGNIFICA del mare. Abbiamo dormito lì e la mattina dopo siamo risaliti sulla collina e abbiamo visto il tempio di Atena, prima di ripartire con un bel viaggio lungo la costa per l’aeroporto di El. Venizélos.


Vista dal tempio di Posidone a Sounio. La foto non rende nemmeno lontamente l’idea.

Quasi dimenticavo.. il cibo! Tranne moussaka (forma di lasagne, ma il primo strato melanzane, il secondo carne macinata e in cima una pasta che sembrava all’uovo), pasticci (in pratica variazioni del moussaka), e soutzokakia (polpette), di greco c’erano le spezie e le salse. Poi il problema (in zona turistica) è trovare ristoranti dove cucinano ancora cose tradizionali e non si sono adattati a noi.


I paesaggi stupendi sono pieni in questa stagione di distese di fiori gialli, ad Atene pieno di camomilla dappertutto, papaveri di un rosso incredibile, e ovunque alberi di giuda dai fiori rosa viola che colorano il paesaggio verde marrone. Tra tutto questo.. cani, gatti, gazze, lucertole giganti, chiocciole, pecore e capre a non finire!

Epidauro: alcuni dei moltissimi cani randagi che girano per la Grecia.


Il tempo variava da caldissimo di giorno a freddissimo la sera, ma la stagione da andare è questa: si rischia già di morire di caldo (perciò non riesco a capire come si sopravviva in estate), non c’è ancora così tanta gente perché la stagione inizia ora, i prezzi degli alberghi sono tutti ridotti per lo stesso motivo, e in questi giorni gli orari di apertura cominciano a spostare da fino alle 15 a fino alle 19-20. Inoltre Atene è già incredibilmente caotica ora, con tutta la gente estiva dev’essere insopportabile.

Ah.. sulle strade regna l’anarchia assoluta, sia per i pedoni che per le macchine! Non fidatevi troppo dei semafori e delle corsie..

Piccolo consiglio.. NON noleggiate una macchina da Avanti.. ;)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...