Piovono kiwi a pecorelle

(13 giugno 2008) Calcio svelatore

Il calcio svela il razzismo e il multiculturalismo

Questi europei mi hanno un po’ spaventata. Non per il calcio, ma per tutto quello che ci gira intorno: l’atteggiamento dei fan. 

Alcune cose mi fanno sorridere o mi mettono gioia. Vedere sullo stesso balcone o sulla stessa macchina due o tre bandiere diverse non può che mettere di buon umore. Turchia e Svizzera, Germania e Italia riunite, in questi periodi è raro vederlo e fa piacere.

Tante cose mi fanno invece paura. Quando gli Svizzeri cominciano a insultare gli Italiani, quando cominciano a tenere a una squadra solo perché gioca contro l’Italia, o peggio ancora la batte, quando poi gli Italiani rispondono di conseguenza… quando vedo queste cose non posso fare altro che deprimermi. 

La Svizzera diventa sempre più razzista, e questa che sta passando è l’ennesima prova. Arrivo a vergognarmi di essere Svizzera. Questo fenomeno mi preoccupa e mi spaventa.

Anch’io prendo in giro l’Italia, ma solo per far arrabbiare una delle mie più care amiche. E lei ricambia gentilmente. Ci divertiamo, non ci prendiamo sul serio, alla fine entrambe non vogliamo male alle squadre avversarie. Se vogliamo male a qualcuno sono quei fan di cui ho parlato prima e il cui massimo divertimento è rompere le scatole agli altri. 

Posso perlomeno ritenermi tranquillizzata dal fatto che gli hooligan tanto annunciati e temuti non si sono manifestati, per ora.

  PS se Gattuso dovesse passare di qua, lo prego di lasciare un autografo, essendo l’aidolo della mia aidola! (Chi può intendere intenda) Grazie =)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...