Piovono kiwi a pecorelle

(6 dicembre 2007) Danza lenta

Questa poesia l’ho presa da una e-mail che gira da parecchio tempo. L’avevo già ricevuta una volta. Ma l’ho riletta e ho deciso di postarla qui. È molto sincera. Ho tagliato in fondo la richiesta di mandare l’email perché venivano conteggiate. Tanto è una cosa che non possono fare. Per il resto ho lasciato tutto. Perciò ecco a voi la poesia, buona lettura:
…Detrás de cada estrella, hay un  arco iris niño que duerme…
Cicognani è il direttore del dipartimento di pediatria del Sant’Orsola di Bologna. Questa poesia è stata scritta da una adolescente malata terminale di cancro. Vuole vedere quante persone la leggeranno. La poesia dice abbastanza. Per favore falla girare. Ve la giro così come me l’hanno inviata…. E’ stata spedita da un medico. Accertati di leggere anche ciò che è scritto nelle frasi finali dopo la poesia.
“DANZA LENTA”
Hai mai guardato i bambini in un girotondo?
O ascoltato il rumore della pioggia quando cade a terra?
O seguito mai lo svolazzare irregolare di una farfalla?
O osservato il sole allo svanire della notte?
Faresti meglio a rallentare.
Non danzare così veloce.
Il tempo è breve.
La musica non durerà.
Percorri ogni giorno in volo?
Quando dici ‘Come stai?’ ascolti la risposta?
Quando la giornata è finita ti stendi sul tuo letto
con centinaia di questioni successive
che ti passano per la testa?
Ffaresti meglio a rallentare.
Non danzare così veloce
Il tempo è breve.
La musica non durerà.
Hai mai detto a tuo figlio,
“lo faremo domani?”
senza notare nella fretta,
il suo dispiacere?
Mai perso il contatto,
con una buona amicizia
che è poi finita perché
tu non avevi mai avuto tempo
di chiamare e dire ‘Ciao’?
Faresti meglio a rallentare.
Non danzare così veloce
Il tempo è breve.
La musica non durerà.
Quando corri cosi veloce
per giungere da qualche parte
ti perdi la metà del piacere di andarci.
Quando ti preoccupi e corri tutto il giorno,
come un regalo mai aperto . . .
gettato via.
La vita non è una corsa.
Prendila piano.
Ascolta la musica.
———————————————————-
VI PREGO SPEDITE QUESTA POESIA A TUTTI QUELLI CHE CONOSCETE e magari anche a quelli che non conoscete.
E’ la richiesta di una ragazzina speciale che con molte probabilità, presto lascerà questo mondo a causa del cancro.
A questa ragazzina rimangono pochi mesi di vita e come ultimo desiderio ha voluto mandare una lettera per dire a tutti di vivere la propria vita pienamente, dal momento che lei non potrà farlo.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...