Piovono kiwi a pecorelle

(24 giugno 2007) Intemperie in tutta Svizzera

Il cielo improvvisamente nero. E poi grandinate pazzesche, temporali con oltre 400 fulmini in 20 minuti, venti che spalancano finestre, diluvi e allagamenti dall’alto e dal basso. Cantine e strade allagate, geyser dai tombini, valanghe di fango, una casa portata via, strade e ferrovie interrotte. Il tutto in diverse regioni in diversi momenti, e ovunque è successo in più o meno 20 minuti… Ha fatto gli stessi danni o più delle inondazioni dell’agosto 2005, solo che invece di due settimane ci ha messo di media 20 minuti.
 
Fa un po’ apocalisse sinceramente… Secondo il meteorologo Perret (MeteoNews), intemperie del genere avvengono più o meno ogni 10 anni. Ora però sempre più forti e ravvicinati a causa del riscaldamento globale: più è caldo, più l’aria assume umidità, più violentemente si scatenano questi temporali. Questa la spiegazione scientifica. Altre spiegazioni? Le testimonianze raccolte dicono che non hanno mai visto una cosa del genere. Se qualcuno un po’ più anziano di me è stato testimone di intemperie del genere qui da noi, me lo comunichi per favore..
 
 
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...