Piovono kiwi a pecorelle

(6 ottobre 2006) Tra fantasia.. e non

Non ho assolutamente niente da scrivere. Potrei parlare di musica, di libri, di film. Potrei raccontare quel che è successo oggi, negli ultimi giorni, o cosa ho in programma nei prossimi tempi. Ma non so assolutamente cosa scrivere. Potrei raccontare qualcosa di me, ma cosa? Non mi viene in mente niente… Ci caricano talmente tanto, pretendono troppo da noi. Ci dicono di arrangiarci, e non si danno la pena di ascoltarci, né di darci la possibilità di far vedere ciò che valiamo. Non ci lasciano tempo. Non ci aiutano. Siamo stanchi, stressati, arrabbiati, depressi. Il tempo non passato a studiare, a lavorare, il tempo usato per me stessa, è tempo perso. E la fantasia sparisce, i pensieri non si riescono più a districare. Ci dicono che ormai siamo grandi, ma spesso ci trattano da bambini, e la nostra volontà non viene ascoltata. Improvvisamente, ormai anni fa, ero grande, mi hanno messo un peso sulle spalle. E da lì, la fantasia è andata a puttane…
E poi ci dicono di ritrovare il bambino in sè stessi…
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...